Rana pescatrice alla griglia con patate e zucchine

Rana pescatrice alla griglia con patate e zucchine
Ricetta originale
Ringraziamo Laura: Semplicemente Cucinando

Preparazione

Rana pescatrice alla griglia con patate e zucchine
Sciacquate le patate e portale a cottura in acqua salata; scolatele, schiacciatele raccogliendo il purè in una ciotola.

Affettate sottile il porro e falteo appassire in un filo di olio scaldato in un tegame che possa poi contenere le patate. Quando è diventato quasi trasparente, unite le patate schiacciate e fatele insaporire per una decina di minuti mescolando spesso per evitare che si attacchi sul fondo del tegame.

Nel frattempo tagliate a strisce sottili le zucchine e grigliatele 1 minuto per parte su di una griglia rovente. Tenetele da parte dopo averle cosparse con un pizzicore di origano fresco. Ricavate dalla coda di rospo 4 tranci e cuoceteli sulla stessa griglia appena unta di olio. Basteranno poco più di 6/7 minuti per parte ; cercate di girare i tranci una sola volta. Salate solo alla fine.

Mentre il pesce cuoce dividete il composto di patate in 8 palline, schiacciatele con il palmo della mano dando loro la forma tonda; su quattro di loro appoggiate la rana pescatrice che nel frattempo si sarà cotta, due o tre fettine di zucchine tenute prima da parte e coprite ciascuna fetta di rana pescatrice con i 4 dischi di patate rimasti.

Cospargete la superficie con erba cipollina tritata e un pizzicone di semi di papavero. Passate, se si sono raffreddati, 2 minuti in forno alla massima temperatura.
Servite la rana pescatrice grigliata con zucchine e patate caldissima.

Ricetta originale

Leggi la ricetta originale sul blog Semplicemente Cucinando:
http://www.semplicementecucinando.it/recipe-items/rana-pescatrice-grigliata-con-patate-e-zucchine/
Rana pescatrice alla griglia con patate e zucchine

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico