Brodo di bocconcini di ricotta

Brodo di bocconcini di ricotta

Preparazione

Tuffare per 5 minuti i carciofi crudi e mondati in una terrina contenente acqua acidulata col succo di mezzo limone (per evitare che si scuriscano); quindi estrarli ad uno ad uno, asciugarli, tagliarli a fettine sottili e farli cuocere in una padella con il burro e 2 cucchiaiate di brodo.

Lasciarli stufare fino a quando saranno teneri, poi condirli con sale e pepe macinato al momento, unirvi il prezzemolo, mezzo spicchio d'aglio e passarli al tritatutto elettrico unitamente alla patata lessata e alla ricotta.

Travasare la preparazione in una terrina, amalgamarvi un tuorlo e un'uovo intero, il parmigiano reggiano grattugiato, la farina; verificare la sapidità, poi ricavare tante piccole porzioni da modellare a forma di palline.

Portare bene a ebollizione il brodo (senza verdure aromatiche) e farvi cuocere le palline appena preparate per 7 minuti circa; poi estrarle con una paletta forata, suddividerle nelle singole fondine, ricoprirle di brodo e servirle subito ben calde in tavola.
Brodo di bocconcini di ricotta

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico