Tordi in fricassea alla ducale

Tordi in fricassea alla ducale

Preparazione

A09099 TORDI O QUAGLIE IN FRICASSEA ALLA DUCALE INGREDIENTI PER 4 PERSONE
8 tordi o quaglie, 150 g di burro finissimo, 1 bicchiere di panna liquida, sale, pepe, noce moscata, 2 uova, succo di 2 limoni, 1 bicchiere di vino bianco, 2 foglie di alloro sbriciolate, 250 g di piselli freschissimi già puliti.
Pulite gli uccelli, divideteli in due, pestateli con un batticarne e poneteli a rosolare con il burro a fiamma bassissima, in un recipiente molto largo, voltandoli spesso.
Durante la rosolatura irrorateli mano a mano con la panna (fate attenzione a che la panna non si attacchi sul fondo del tegame; eventualmente ponete sotto al recipiente una reticella spandifiamma) e spolverizzate con un miscuglio di sale, pepe e noce moscata.
Dopo circa 25 minuti di cottura sul fornello (la carne non deve essere rossa vicino agli ossicini), trasferite gli uccelli in una pirofila: copriteli con le uova sbattute insieme al succo di limone ed infornateli a calore medio.
Appena le uova tenderanno a rapprendersi, alzate di poco il calore, irrorate il tutto con il vino e cospargete di alloro sbriciolato.
Unite infine i piselli e proseguite la cottura per altri 30 minuti.
Servite tutto ben caldo.
E? un piatto delicato, introdotto a Parma da Maria Luisa d?Austria.
Tordi in fricassea alla ducale

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico