Rigatoni gratinati

Rigatoni gratinati
Ricetta originale
Ringraziamo Roberta Scapigliati: Che profumo in cucina

Preparazione

Rigatoni gratinati
Tritare la cipolla e metterla a soffriggere con gli spicchi d'aglio schiacciati, poi aggiungere la salsa di pomodoro, il sale, i chiodi di garofano e lasciar cuocere per 10 minuti.

Preparare la besciamella, riscaldando il latte, in un tegame far fondere il burro poi tutto insieme mettere la farina, far tostare, a questo punto togliere dal fuoco ed aggiungere pochissimo latte, farlo assorbire al composto, poi di nuovo pochissimo latte e di nuovo far assorbire, e così di seguito fino ad esaurimento del latte, per evitare la formazione di grumi. Aggiustare di sale e noce moscata.

Lessare al dente i rigatoni in acqua salata, lessare anche le uova che devono essere sode, poi tagliarle a spicchi.

A questo punto assemblare il piatto: mettere sul fondo di una teglia pirex un sottile strato di pomodoro e besciamella, poi uno strato di rigatoni, uno di besciamella, uno di salsa di pomodoro, uno spolverata di parmigiano, un po' di uova sode e poi fare il secondo strato allo stesso modo.

Infornare in forno pre riscaldato a 220° per circa 15 minuti o comunque fino ad avere la parte superiore leggermente gratinata.

Ricetta originale

Leggi la ricetta originale sul blog Che profumo in cucina:
http://blog.cookaround.com/robertasi/rigatoni-al-forno/
Rigatoni gratinati

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 3 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico