Porchetta di crocette

Porchetta di crocette

Preparazione

Le crocette o torriccelle di solito vengono vendute già sbeccate, cioè rotte alle estremità, per consentire l'estrazione dal guscio.

Lavare e spazzolare, sotto il getto dell'acqua, le crocette già sbeccate conservandole nelle loro conchiglie.

Togliere il fiore e i semi al finocchio selvatico e poi tritare finemente i gambi, assieme al rosmarino, al peperoncino piccante e agli spicchi d'aglio.

Versare l'olio in un tegame e mettervi a soffriggere il trito di finocchi, rosmarino, aglio e peperoncino.

Unire le crocette, un pizzico di sale, il pepe macinato e mescolare, quindi aggiungere il vino bianco.

Lasciare evaporare, poi sciogliere il concentrato di pomodoro con un po' d'acqua calda e versarlo nel recipiente.

Mescolre ogni tanto con delicatezza e completare la cottura a fuoco moderato.

Servire le crocette ben calde in piatti fondo o in terrine individuali.

Accompagnare i molluschi con la loro salsa e mettere a disposizione dei commensali i crostini di pane da intingere nel sugo.
Porchetta di crocette

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico