Pizze ai tre sapori

Pizze ai tre sapori

Preparazione

Pizze ai tre sapori

Pizza ai 4 formaggi


Tagliate la mozzarella a pezzi e sminuzzate il roquefort.

Stendete la base di pizza sopra ad una placca da forno e copritela con la salsa di pomodoro.

Dividete sopra le quattro varietà di formaggio e le olive; spolverate con origano.

Cuocete la pizza a forno forte per 15 minuti

Pizza pancetta e prosciutto


Stendete la base di pizza sopra ad una placca da forno e copritela con 100 ml di salsa di pomodoro e il formaggio a fettine.

Dividete sopra il mais, i dadini di prosciutto, le fettine di pancetta e il peperone rosso a pezzi, irrorate con l'olio.

Spolverate con origano e cuocete a forno forte per 15 minuti

Pizza al salmone e spinaci


Rosolate la cipolla tritata in poco olio; quando inizia a prendere colore unite i funghi champignons tagliati a lamine sottili, rosolate un pochino poi aggregate gli spinaci molto sminuzzati, la panna; insaporite con sale e pepe e cuocete, a fuoco lento, per 10 minuti.

Stendete la base di pizza sopra ad una placca da forno copritela con la miscela di spinaci.

Dividete sopra le fette di salmone e il formaggio grattugiato.

Cuocete la pizza a forno forte per 15 minuti.
Pizze ai tre sapori

Ingredienti e dosi per 4 persone

  • 3 basi per pizza
  • 200 ml di salsa di pomodoro
  • origano
  • olio
  • sale
  • Per la pizza PANCETTA E PROSCIUTTO:
  • 100 g di prosciutto cotto a dadini
  • 100 g di pancetta affumicata stagionata
  • 100 g di mais tenero
  • 100 g di mozzarella
  • 1 peperone rosso
  • Per la pizza QUATTRO FORMAGGI:
  • 50 g di formaggio emmental grattugiato
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di mozzarella
  • 50 g di roquefort oppure
  • gorgonzola
  • 8 olive nere
  • Per la pizza SALMONE E SPINACI:
  • 100 g di salmone affumicato
  • 150 g di spinaci
  • 50 g di formaggio gruviera tenero
  • 1 cipolla
  • 4 cucchiai di panna
  • funghi champignons

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico