Penne della festa con carciofi e pancetta

Penne della festa con carciofi e pancetta
Ricetta originale
Ringraziamo Angela Lemma: I Sapori della mia Cucina

Preparazione

Penne della festa con carciofi e pancetta
Foto della ricetta: Penne della festa con carciofi e pancetta
Sfogliamo i carciofi fino a trovare la parte più tenera, verso il cuore del carciofo. Tagliamo i gambi lasciando comunque una base al carciofo. Della parte superiore eliminiamo circa 2 cm di parte dura del carciofo.

Tagliamo i carciofi a spicchi, non troppo grandi, e li immergiamo in acqua e limone (servirà a non farli annerire) per circa 10 minuti. Li sgoccioliamo e tamponiamo con carta da cucina.
Facciamo sciogliere il burro assieme alla cipolla e all'aglio tritati facendoli imbiondire, a fuoco medio.

Aggiungiamo gli spicchi di carciofi...rimestiamo, con cura, e cominciamo ad aggiungere un paio di mestoli di brodo. Incoperchiamo lasciando cuocere. Mescoliamo e aggiungiamo il brodo man mano che serve, sempre un mestolo per volta.

La cottura terminerà dopo circa 40 minuti ma, nel frattempo a dieci minuti prima della fine aggiungiamo prezzemolo tritato, pancetta (precedentemente scottata in padella antiaderente senza grassi).

Incorporiamo 2 cucchiaini di maizena (serve come addensante per renderlo leggermente cremoso il tutto), avendo l'accortezza di stemperarla bene nel brodo sennò si rischiano i grumi.
A qualche minuto dalla fine aggiungiamo, infine, il pecorino (facoltativo).

Una volta cotte le penne, al dente, le passeremo nella padella dei carciofi mantecando per un minuto, per unire tutti i sapori di questo piatto.
Siamo pronti per impiattare! Ecco come delle semplici penne...possono vestirsi a festa ;-)

Nota:
i carciofi freschi non si trovano in tutte le stagioni dell'anno; potranno essere, tranquillamente, sostituiti con gli asparagi, in questo caso la manciata di pecorino sarà sostituita con del parmigiano.
Penne della festa con carciofi e pancetta

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico