Pastine sarde

Pastine sarde

Preparazione

Immergete in acqua in ebollizione le mandorle dolci, poi scolatele poco per volta e pelatele; mettetele su una piastra e fatele asciugare in forno tiepido, senza farle dorare.

Estraetele dal forno, lasciatele raffreddare e tritatele.

Impastate la farina con 50 g. di zucchero e lo strutto.

Quando la pasta è morbida e liscia, fate le sfoglie, il più possibile sottili, e foderate le formette di latta unte in precedenza con un po' di strutto.

In un salatiere sbattete le uova con 350 g. di zucchero fino a ottenere un composto spumoso e vellutato.

Unite le mandorle tritate e con l'impasto ottenuto riempire le formine e infornare a 180 gradi per un quarto d'ora.

Per la glassa: mettete a bagnomaria i due albumi sbattuti a neve e 150 g. di zucchero, una volta ottenuta spennellate sui “pastissus” dopo averli tolti dalle formette.
Pastine sarde

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 8 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico