Pasta con fiori di zucca, mandorle e pomodorini

Pasta con fiori di zucca, mandorle e pomodorini
Ricetta originale
Ringraziamo Lorena Terenghi: Briciole di Sapori

Preparazione

Pasta con fiori di zucca, mandorle e pomodorini
Togliete i pistilli ai fiori di zucca (teneteli a parte per la decorazione) quindi sciacquate delicatamente i fiori sotto l'acqua e disponeteli in piedi in un colino.
Lavate i pomodorini e tagliateli a metà.
Tritate molto grossolanamente le mandorle.

Tagliate le fette di gota o guanciale a piccoli dadini quindi metteteli in una capiente padella con olio extra vergine di oliva e fateli cuocere qualche minuto a fuoco basso.
Aggiungete i fiori di zucca preferibilmente tagliati a grossi pezzi, le mandorle e i pomodorini. Salate e date una macinata di pepe.

Mescolate e lasciate cuocere giusto il tempo di far appassire i fiori di zucca (non più di cinque minuti).
Cuocete la pasta al dente. Senza scolarla ma usando una schiumarola travasatela nella padella con il sugo, mescolate e fate insaporire a fuoco vivo per un minuto aggiungendo ancora dell'olio extra vergine di oliva.

Servite ben calda decorando i piatti con i pistilli dei fiori tenuti a parte e date una bella grattugiata di formaggio grattugiato.

Ricetta originale

Leggi la ricetta originale sul blog Briciole di Sapori:
http://bricioledisapori.blogspot.it/2015/07/pasta-al-soffritto-di-grigio-casentino-fiori-di-zucca-mandorle-e-pomodorini.html
Pasta con fiori di zucca, mandorle e pomodorini

Tempi

  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico