Pasta alla siciliana

Pasta alla siciliana

Preparazione

Mondate i finocchi, lavateli e tagliateli a fettine sottilissime.

Conservate a parte le “barbe” verdi dopo averle tagliuzzate.

Mettete le mandorle in una padellina, tostatele e tenetele da parte.

Affettate finemente la cipolla e fatela appassire in 3 cucchiai d'olio su fiamma dolce in un tegame antiaderente.

Unite i finocchi al soffritto e fateli insaporire per qualche minuto.

Salate e proseguite la cottura per una decina di minuti a tegame coperto.

Sbollentate la scorza d'arancia dopo averla lavata e tagliata a striscioline sottili.

Sgocciolatela e asciugatela.

Scolate la pasta al dente dopo averla cotta in abbondante acqua salata.

Versatela nel tegame dei finocchi, alzate la fiamma e mescolate.

Profumate con la scorza d'arancia.

Togliete dal fuoco, unite le mandorle, una macinata di pepe e servite subito.

Pasta alla siciliana

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico