Pandoro con uva e cioccolato

Pandoro con uva e cioccolato

Preparazione

Raccogliete gli acini di uva, lavateli in una bacinella di acqua, scolateli e asciugateli bene con un telo da cucina.

Spezzettate 200 g di cioccolato.

Raccoglietelo in una casseruolina e trasferitelo a bagnomaria in una più grande, piena a metà di acqua calda, sul fuoco dolce.

Fate sciogliere il cioccolato, 10 minuti, mescolate con un cucchiaio di legno per renderlo omogeneo.

Preparate intanto una ciotola piena di acqua fredda o di ghiaccio.

Togliete la casseruolina dal fuoco e immergetela nell'acqua fredda; fate attenzione a non bagnare il cioccolato che indurirebbe immediatamente, continuate a mescolare e fatelo raffreddare rapidamente.

Potete in alternativa versare il cioccolato sul un tagliere, stenderlo con una spatola e continuando a lavorarlo con la spatola farlo raffreddare.

Raccogliete il cioccolato raffreddato e versatelo nuovamente nella casseruolina, riportatela sul fuoco a bagnomaria e nuovamente fate sciogliere il cioccolato.

Togliete dal fuoco appena il cioccolato si presenta omogeneo e cremoso.

Prelevate gli acini d'uva con un legnetto e immergeteli metà nel cioccolato.

Adagiate i legnetti man mano infilando in un bicchiere o fissandoli su una mela leggermente distaccati per non rovinare il rivestimento di cioccolato.

Procedete alla preparazione di tutti gli acini, lasciateli asciugare bene.

Spezzettate il cioccolato rimasto.

Raccoglietelo nuovamente nella casseruolina, aggiungete la panna.

Trasferite la preparazione a bagnomaria sul fuoco dolce e fate sciogliere la preparazione.

Dovete ottenere un composto molto cremoso.

Mescolate per renderlo omogeneo.

Togliete dal fuoco e lasciate la casseruolina con il cioccolato a bagnomaria per mantenere la crema di cioccolato calda.

Prelevate il Pandoro e tagliatelo a fette orizzontali con un coltello adeguato, eliminate uno strato sottile di calotta e di base; dovete ottenere delle fette omogenee.

Tagliate ciascuna fetta a metà.

Versate sul fondo di un piatto ovale da dessert, meglio se prima riscaldato in forno,

metà crema di cioccolato.

Disponete le mezze fette di Pandoro ravvicinate verticalmente nel piatto, le più alte al centro e degradando verso i due lati del piatto con le fette più basse.

FOTOGRAFO Dovete ottenere una sorta di riccio.

Infilate tra i triangoli del Pandoro gli acini d'uva fissandoli con un pezzetto di legno oppure con una goccia di cioccolato caldo.

Cospargete la superficie della preparazione e il cioccolato sul piatto, rimasto scoperto, con lo zucchero a velo.

Servite subito accompagnando il dolce con la crema di cioccolato rimasta, calda, a parte.

Idea presentazione


Potete decorare il piatto con grani di frutti rossi.

Variante con crema al mascarpone


Preparate la crema con 200 g di mascarpone freschissimo, unito a 50 ml di panna da montare, 1 tuorlo e 50 g di zucchero, aromatizzate con 1 cucchiaino di brandy.
Pandoro con uva e cioccolato

Ingredienti e dosi per 6 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Loading...

Altre ricette in ordine alfabetico