Meringhe all'amaretto

Meringhe all'amaretto
Meringhe all'amaretto 5 1 Stefano Moraschini

Preparazione

Meringhe all'amaretto
Tritate finemente gli amaretti in un robot da cucina.

Montate gli albumi a neve ben ferma.

Aggiungete sempre sbattendo con movimento regolare lo zucchero semolato e il succo di limone.

Quando il composto sarà gonfio, compatto e lucido, incorporate delicatamente 100 g di zucchero a velo con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto.

Aggiungete poi la farina di amaretti.

Preriscaldate il forno a 110°.

Rivestite una placca con carta da forno.

Versate il composto in una sacca da pasticciere e formate dei ciuffetti di meringa.

Distanziate bene i ciuffetti tra loro, in modo che non si uniscano durante la cottura.

Spolverate con lo zucchero a velo rimasto.

Infornare e lasciate cuocere per circa un'ora.

Le meringhe devono asciugarsi senza prendere colore.

Spegnete il forno e lasciate raffreddare dentro con lo sportello un po' aperto.

Quando le meringhe saranno completamente fredde staccatele con delicatezza dalla placca e servite.
Meringhe all'amaretto

Ricetta originale

L'Immaginario

Fotografia professionale

Fotografia Meringhe all'amaretto
© Ricetta originale: L'Immaginario • Foto: Solis Liana
Visualizza la foto ad alta risoluzione su: www.limmaginario.com • Food & Beverage Image Agency

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico