Fusilli alle zucchine, fiori e nepitella

Fusilli alle zucchine, fiori e nepitella

Preparazione

In una capace padella di alluminio mettere un po' di olio con una noce di burro e soffriggervi una piccola cipolla.

Nel frattempo tagliare a rondelle le zucchine e aggiungerle nella padella, quando la cipolla comincia a essere bionda.

Lasciare soffriggere un po' le zucchine, quindi unire anche i fiori tagliati a listarelle e privati del pistillo poi continuare a soffriggere il tutto.

Salare, cospargere con una macinata di pepe nero, mezzo cucchiaio di farina e insaporire con un rametto di nepitella fresca.

Bagnare con un bel ramaiolo di acqua della pasta già in cottura, incoperchiare e lasciare ridurre, finché il condimento risulti nè troppo liquido nè troppo asciutto.

Appena la pasta sarà cotta, scolarla e versarla nella padella, rimescolare con la fiamma media e servire.

Nota: aggiungere l'acqua di cottura della pasta poca alla volta, per fare cuocere le zucchine, consente di ottenere un sugo con la consistenza di una cremina che sostituisce la panna e non smorza il sapore delle zucchine.

Fusilli alle zucchine, fiori e nepitella

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico