Fusili tricolore con quartirolo, zucchine e pomodorini

Fusili tricolore con quartirolo, zucchine e pomodorini Indicazioni chiare e dettagliate su come preparare questa ricetta: Fusili tricolore con quartirolo, zucchine e pomodorini. Per cucinare questo piatto non può mancare un ingrediente fondamentale: quartirolo. olio extravergine di oliva,pasta tipo fusilli,pepe,pomodorini freschi,erba cipollina,quartirolo,sale,scalogno,vino bianco secco,zucchine, ricette, ricetta, cucinare, ingredienti, ingrediente, cucina, calorie, tavola, gastronomia, food, beverage, bevande, cocktail Primi piatti Italian

Preparazione

Fusili tricolore con quartirolo, zucchine e pomodorini
In questa semplice ricetta vi proponiamo di abbinare la freschezza dei pomodorini, la delicatezza delle zucchine e il gusto aromatico del quartirolo lombardo, per realizzare un primo piatto perfetto per essere gustato caldo in inverno e freddo nella stagione estiva.

Tre colori e tre ingredienti principali vi aiuteranno a realizzare un piatto colorato e pieno di brio, che piacerà a grandi e piccini. Vediamo come preparare questi golosi fusili tricolore con quartirolo, zucchine e pomodorini.

Preparazione

Per preparare i fusili tricolore con quartirolo, zucchine e pomodorini, cominciate lavando i pomodorini e le zucchine sotto un getto di acqua corrente, quindi asciugateli con un panno umido.

Tagliate i pomodorini a metà e lasciateli in una ciotola, private le zucchine delle estremità e tagliatele a sigaretta, ponendole in attesa nella stessa ciotola dei pomodorini. A questo punto mettete sul fuoco una pentola piena d'acqua e portatela a bollore.

Nell'attesa che l'acqua raggiunga il bollore, ponete una padella grande sul fuoco, versateci dentro due giri di olio extravergine di oliva e fatelo scaldare.

Appena caldo l'olio, fate soffriggere nella padella lo scalogno tritato finemente a fiamma media.

Una volta che lo scalogno si sarà imbiondito, aggiungete i pomodorini e le zucchine e fateli soffriggere per alcuni minuti, mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno.

Sfumate con un bicchiere di vino bianco secco da cucina, regolate di sale e pepe e continuate a mescolare abbassando la fiamma.

Una volta che l'acqua sarà giunta a bollore, versate nella pentola che avevate messo sul fuoco una presa di sale grosso, mescolate e poi buttate i fusili.

Controllate il tempo di cottura e cuocete i fusili al dente, quindi scolatele in un colino, serbando un mestolo di acqua di cottura.

Versate i fusili ben scolati nella padella assieme ai pomodorini e alle zucchine e amalgamate con il mestolo di legno, quindi aggiungete l'acqua di cottura e lasciate che si asciughi, continuando a mescolare.

Una volta asciugata l'acqua, aggiungete il quartirolo dopo averlo ridotto a tocchetti e mescolate con cura, fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Quando le fusili si saranno legate con il condimento, togliete la pentola dal fuoco e servite nei piatti.

Guarnite i fusili tricolore con quartirolo, zucchine e pomodorini con qualche filo di erba cipollina, e gustatele calde o fredde, a seconda dei vostri gusti e dell'occasione.

Consigli

Se desiderate servire il piatto freddo sul momento, fate cuocere i fusili per il tempo di cottura indicato sulla confezione, quindi scolatele in un colino e passatele sotto un getto di acqua fredda, per raffreddarle e fermare la cottura. Condite quindi i fusili con gli ingredienti del condimento e servitele nei piatti.

Per far sì che il vostro piatto abbia un gusto intenso e delizioso, scegliete delle verdure fresche e di stagione e assicuratevi di procurarvi il Quartirolo Lombardo DOP, il formaggio italiano a pasta molle, la cui qualità e denominazione è protetta da un apposito organo di tutela.

Note per una versione alternativa

Se volete provare una versione alternativa dal gusto più deciso, potete sostituire i pomodorini freschi con i pomodori secchi, che si sposeranno alla perfezione con il gusto delicato delle zucchine e il sapore aromatico del quartirolo.
Fusili tricolore con quartirolo, zucchine e pomodorini

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico