Frutti di mare in gelatina di vino

Frutti di mare in gelatina di vino

Preparazione

Mettete a bagno la colla di pesce in una terrina piena d'acqua fredda.

Mescolate in una casseruola il vino bianco secco, il fumet di pesce, il Vermouth e il succo di limone, regolate di sale e portate a ebollizione, quindi togliete dal fuoco, unite la colla di pesce ben strizzata e mescolate fino a quando si sarà sciolta completamente, infine lasciate raffreddare.

Lavate le cozze sotto l'acqua corrente, spazzolatele con cura, quindi ponetele in un grosso tegame e fatele aprire a fuoco vivo e a recipiente coperto.

Al termine, scartate le conchiglie rimaste chiuse e togliete il mollusco dalle altre.

Estraete la polpa dalla coda e dalle chele dell'astice e affettatela.

Sgusciate gli scampi e le code dei gamberi.

Scottate brevemente i pomodori in acqua bollente, pelateli, privateli dei semi e riducete la polpa a dadini.

Scottate anche la julienne di porro e quella di carota.

Lavate l'insalata e fatela sgocciolare.

Distribuite gli ingredienti in quattro piatti individuali o in quattro coppette, guarnite con fettine di uovo sodo e passate in frigorifero per mezz'ora.

Trascorso questo tempo versate nei piatti la gelatina ancora liquida e lasciatela rassodare completamente.

Infine guarnite ogni porzione con qualche foglia d'insalata e servite.

Frutti di mare in gelatina di vino

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico