Frittelle di zucchina con salsa agrodolce

Frittelle di zucchina con salsa agrodolce

Preparazione

Preparate la pastella: setacciate la farina sopra una terrina, aggiungete le uova e sbattete con una frusta.

Versate a poco a poco il latte e continuate a sbattere finché la miscela diventa liscia e soffice.

Salate, pepate, coprite la terrina e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa due ore.

Nel frattempo preparate la salsa: pelate la cipolla e tritatela fine.

Eliminate i fili del sedano, lavatelo, asciugatelo e tagliatelo a fettine sottili.

Risciacquate il peperone, asciugatelo, eliminate i semi e i filamenti bianchi e tagliatelo a listarelle.

Risciacquate l'uva passa.

Fate sciogliere il burro in una casseruola e rosolatevi la cipolla, il sedano e il peperone a fuoco moderato per cinque minuti, mescolando.

Aggiungete il concentrato di pomodoro, il miele, la paprica e la noce moscata e mescolate.

Bagnate con il brodo, mescolate e aggiungete l'uva passa.

Portate a ebollizione, lasciate sobbollire per quindici minuti.

Stemperate la maizena nell'aceto, incorporate la miscela alla preparazione mescolando finché la salsa diventa densa e trasparente.

Salate, pepate, tenete in caldo.

Scaldate l'olio per friggere a 1800.

Nel frattempo lavate le zucchine, asciugatele accuratamente e privatele delle estremità.

Tagliatele a fette spesse.

Infilzate ogni fetta di zucchina con una forchetta e immergetela nella pastella.

Lasciate sgocciolare la pastella in eccedenza e immergete nell'olio.

Procedete con piccole quantità e lasciate cuocere finché sono gonfie e dorate.

Togliete le frittelle dall'olio con una schiumarola, posatele su carta assorbente e tenetele in caldo fino alla fine dell'operazione.

Disponete le frittelle in un piatto di servizio caldo.

Mettete la salsa in una salsiera e servite immediatamente.

Queste frittelle e la loro salsa possono essere servite con una corona di riso in bianco.

Frittelle di zucchina con salsa agrodolce

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico