Frittata leggera con melanzane al vapore

Frittata leggera con melanzane al vapore
Ricetta originale
Ringraziamo Cetty: Vogliadicucina.com

Preparazione

Frittata leggera con melanzane al vapore
Foto della ricetta: Frittata leggera con melanzane al vapore
Lavare bene la melanzana, sbucciarla, tagliarla a spicchi nel senso della lunghezza e cuocerla a vapore con uno spicchio di aglio schiacciato per 15 minuti circa. A cottura ultimata tagliare gli spicchi di melanzana a pezzi non troppo grossi, salare, pepare ed aggiungere un pizzico di timo secco.

I pomodori vanno ben lavati, asciugati e, senza essere né sbucciati né unti, adagiati sulla piastra rovente. Vanno poi sbucciati e tagliati a pezzetti. In una terrina capiente sgusciare le uova e batterle bene con un pizzico di sale, pepe e due cucchiai di acqua minerale (meglio se frizzante).

Aggiungere il parmigiano, il prezzemolo tritato, le melanzane ed i pomodori grigliati a pezzetti; amalgamare bene tutto e lasciare riposare per un paio di minuti.

Nel frattempo spennellare con un cucchiaino d'olio una padella antiaderente e versare il composto livellandolo bene. Mettere la padella sul fuoco lento, adoperando un diffusore di fiamma, e lasciare cuocere col coperchio per 20 minuti circa sino a quando il composto sarà ben rappreso ma morbido.

A questo punto, con l'aiuto di una spatolina verificare che la frittata sia staccata dal bordo, scuotere la padella e con l'aiuto di un piatto capovolgere la frittata, rimetterla in padella e lasciarla cuocere per 15 minuti circa senza coperchio.

Quando, scuotendo la padella, la frittata sarà ben staccata alla base, significa che è ben cotta. Servire caldo o freddo. Questo piatto può essere servito come antipasto o come secondo.
Frittata leggera con melanzane al vapore

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico