Cannoli di lasagnette

Cannoli di lasagnette

Preparazione

Nettate con cura le biete, lavatele sotto l'acqua corrente, privatele delle coste bianche e ponete ciò che rimane in una casseruola, lasciate cuocere le biete con la sola acqua residua del lavaggio e un pizzico di sale per 10 minuti, a calore moderato e recipiente coperto.

Quando saranno diventate tenere, scolate le biete, strizzatele con cura e passatele nel tritaverdure raccogliendo il tutto in una terrina, aggiungendo la ricotta già schiacciata assieme alla panna, il sale necessario, una grattatina di noce moscata e una macinata di pepe; mescolate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Fatto ciò, lessate le lasagnette in una pentola piena d'acqua bollente salata, cui avrete aggiunto due cucchiai d'olio: ciò impedirà alle lasagnette di attaccarsi fra loro; scolate dopo 6-7 minuti e stendetele su alcuni canovacci per farle asciugare bene.

Fatto questo, arrotolate ogni lasagnetta su se stessa per il lungo, in modo da formare tanti cilindretti a spirale che adagerete man mano in una pirofila rotonda, uno accanto all'altro.

Farcite ciascun cilindretto con il composto a base di ricotta e biete; cospargete in superficie con il parmigiano grattugiato, bagnate con il burro, fatto fondere in un pentolino a parte, e passate al forno già caldo (180 gradi) per 15 minuti.

Trascorso questo tempo, togliete la pirofila dal forno e portatela direttamente in tavola.

Cannoli di lasagnette

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico