Bucatini con le sarde alla siciliana

Bucatini con le sarde alla siciliana

Preparazione

Mondate il finocchietto selvatico e lessatelo in abbondante acqua salata per mezz'ora.

Scolatelo, mettete da parte l'acqua di bollitura, tritatelo e soffriggetelo con poco olio.

A parte, dorate la cipolla tritata finemente in un velo di olio, aggiungete le acciughe salate e un cucchiaio di concentrato di pomodoro, sciolto con mezzo bicchiere di acqua e mezzo di vino bianco.

Lavorate il composto con una spatola di legno, finché non si trasforma in crema; unite metà delle sarde fresche, diliscate, il finocchietto soffritto, un cucchiaio di uva passa, uno di pinoli, lo zafferano, un pizzico di pepe e fare cuocere a fuoco lento per mezz'ora, allungando il condimento con un poco d'acqua di cottura del finocchietto.

A parte, friggete l'altra metà delle sarde fresche e, dopo averle fatte dorare, depositatele su carta assorbente per eliminare l'olio superfluo.

Lessate i bucatini nella restante acqua del finocchietto, scolateli al dente, mescolateli con il condimento e metteteli in un piatto da portata, aggiungendo le sarde fritte.

Servite con pane grattato tostato.
Bucatini con le sarde alla siciliana

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 6 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico