Brodetto di pesce alla marchigiana

Brodetto di pesce alla marchigiana

Preparazione

Usare i seguenti persci: rombo, mormora, cannocchia, scorfano, triglia, pagello, pesce cappone, rana pescatrice, anguilla, grongo, calamaro, seppia, frutti di mare.

Evitare il pesce bianco per la sua friabilità.

Usare al minimo eventualmente il pesce azzurro per il suo forte sapore.

In una cassaruola con olio d'oliva far soffriggere la cipolla affettata sino a che non diventi dorata; aggiungere del concentrato di pomodoro, 1 filo d'aceto.

Intanto sarà stato pulito tutto il pesce occorrente, senza spinarlo.

Mettere in una casseruola prima i pesci più tosti (di più lunga cottura) come seppie e calamari, poi le canocchie e l'anguilla, la razza, la mormora, i frutti di mare; lasciar sobbollire lentamente, ricordando che più cuoce e più il brodetto viene buono.

A fine cottura la preparazione si presenterà piuttosto asciutta.

Brodetto di pesce alla marchigiana

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico