Torta al salmone con formaggio e pomodori

Torta al salmone con formaggio e pomodori

Preparazione

Preparate la pasta: disponete la farina, il sale ed il burro nel boccale di un robot da cucina domestico e iniziate ad impastare. Aggiungete i tuorli e l'acqua e impastate inizialmente ad impulsi, quindi continuate ad impastare ad una velocità ridotta e sino ad ottenere ad una pasta liscia e omogenea. Avvolgete l'impasto in pellicola da cucina e riservate in frigorifero 30 minuti.

Nel frattempo mettete i tranci di salmone in una casseruola a bordi alti e coprite di latte. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere 2 minuti. Lasciate quindi raffreddare.

Stendete la pasta su una superficie infarinata; imburrate una tortiera a cerniera di 20 cm di diametro e 3 cm di bordo; stendetevi la pasta e punzecchiate il fondo con i rebbi di una forchetta e mettete in frigorifero per 15 minuti.

Foderate il fondo della torta con cartaforno poi versatevi dei fagioli secchi e infornate a 190°. per 15 minuti.

A cottura ultimata, togliete la carta ed i fagioli e lasciate cuocere altri 10 minuti.

Togliete dal forno e lasciate raffreddare.

Sgocciolate il salmone dal latte, tagliate i tranci a quadrotti e distribuiteli sul fondo della pasta e aggiungete anche il salmone affumicato a fettine.

Battete con cura le uova ed i tuorli con il liquido di cottura del salmone e con la panna, aggiungete il dragoncello, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Versate il tutto sul salmone, in modo che il liquido venga bene distribuito. Distribuite anche il formaggio tagliato a rondelle.

Rimettete la torta salata in forno per 30/35 minuti fino a che la superficie sarà ben dorata.

Servite la torta salata calda, ma non bollente, accompagnata da un'insalata di pomodori al basilico.
Torta al salmone con formaggio e pomodori

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico