Sardele in saor

Sardele in saor

Preparazione

Le sarde devono essere pulite della testa e delle interiora, squamate ed infine lavate ed asciugate.

Dopo averle infarinate, friggerle in olio ben caldo poche per volta rendendole dorate.

Quindi si appoggiano su carta assorbente e si lasciano raffreddare.

Contemporaneamente si soffriggono anche le cipolle tagliate a listelle; appena imbiondite, si versa l'aceto ed il sale mantenendo la cottura sino all'assorbimento dell'aceto.

In una terrina si disporranno alternativamente uno strato di sarde ed uno di cipolle; sopra ad ogni strato di cipolle si aggiungono i pinoli e l'uva sultanina (fatta precedentemente rinvenire in acqua calda).

Il piatto dovrebbe essere servito 48 ore dopo la sua preparazione.

Sardele in saor

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico