Risotto con asparagi bianchi

Risotto con asparagi bianchi

Preparazione

Risotto con asparagi bianchi
Per cominciare puliamo gli asparagi bianchi, pelando la parte più esterna. Eliminiamo anche il gambo. Cuociamo gli asparagi bianchi tuffandoli in abbondante acqua calda: saliamo e lasciamo cuocere per 20-25 minuti circa.

Controllare la cottura verificando che la consistenza degli asparagi sia morbida ma non molle:
una giusta via di mezzo.

Consiglio importante
Non buttate l’acqua di cottura degli asparagi, perché servirà per la successiva preparazione della besciamella.

Appena l'ingrediente principale del nostro risotto con asparagi bianchi sarà pronto (gli asparagi appunto), avranno bisogno di raffreddarsi. Lasciamo che si raffreddino con pazienza.

Nel frattempo prepariamo il risotto con procedimento tradizionale (soffritto, brodo o come più piace).

Appena gli asparagi saranno freddi o sufficientemente tiepidi, tagliamoli a cubetti. Lasciamo però da parte le punte: le utilizzeremo tra poco.

Aggiungiamo i pezzetti appena tagliati al risotto che sta cuocendo.

Preparazione della besciamella

Prepariamo ora la besciamella: aggiungiamo un po' dell’acqua di cottura degli asparagi bianchi al posto dell'intera quantità del latte descritta nella ricetta base della besciamella; al posto della noce moscata insaporiamo solo con il pepe.

Le punte degli asparagi

Il riso sarà arrivato quasi alla fine della sua cottura: è il momento di occuparsi delle punte degli asparagi bianchi. Sciogliamo una noce di burro in una padella antiaderente; aggiungiamo le punte tenute da parte e lasciamo dorare molto bene.

Spegnere il fuoco dove cuoce il risotto e versate la besciamella poco a poco; questa fase di mantecatura va eseguita con delicatezza. Il risotto con asparagi bianchi è pronto: servite aggiungendo una manciata di parmigiano grattugiato adagiando su ogni piatto le dorate punte di asparagi bianchi.
Risotto con asparagi bianchi

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico