Razza gratinata

Razza gratinata

Preparazione

Spellare (o fare spellare dal pescivendolo) la razza; pulirla, lavarla e tagliarla in quattro pezzi.

Pulire i funghi e lavarli molto bene in acqua acidulata con il succo di limone; scolarli, asciugarli e tagliarli a fettine sottilissime.

Mettere in un tegame l'olio, trenta grammi di burro e la cipolla; appena questa sarà imbiondita aggiungere i funghi e lasciarli cuocere a fuoco basso finché avranno perso tutta la loro umidità, quindi salare, pepare e unire il prezzemolo.

Togliere il recipiente dal fuoco e versare il contenuto nella pirofila.

Disporvi sopra i pezzi di pesce, salarli, peparli leggermente, spolverizzarli col pane grattugiato e irrorarli col vino bianco.

Distribuire il burro rimasto a fiocchetti su tutta la preparazione prima di mettere la pirofila in forno, nella parte più alta, per circa trenta minuti, fino a quando si sarà formata la crosta del gratin.

Servire in tavola nello stesso recipiente.
Razza gratinata

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico