Pasta fredda con pesto, quartirolo, pomodorini e olive taggiasche

Pasta fredda con pesto, quartirolo, pomodorini e olive taggiasche
Ricetta originale
Ringraziamo Lorena Terenghi: Briciole di sapori

Preparazione

Pasta fredda con pesto, quartirolo, pomodorini e olive taggiasche
Cuocete al dente la pasta in abbondante acqua salata, prima di scolarla aggiungete acqua fredda per bloccare la cottura.

Travasatela in una grande insalatiera e conditela con un po' di olio extra vergine di oliva per non farla attaccare, poi lasciatela raffreddare avendo cura di mescolarla di tanto in tanto.

Nel frattempo tagliate il quartirolo (o la feta greca) a piccoli quadratini, lavate i pomodorini e tagliateli a metà quindi metteteli in un colino per cinque minuti a perdere la loro acqua.

Una volta raffreddata, condite la pasta con il pesto e unite il formaggio, i pomodorini e le olive taggiasche.

Mescolate molto bene, ma delicatamente per non rompere il formaggio.

Questa pasta fredda va conservata in frigorifero ed è buonissima anche il giorno dopo, perché si insaporisce.

Toglietela dal frigorifero almeno mezz'ora prima di consumarla.

Ricetta originale

Leggi la ricetta originale sul blog Briciole di sapori:
http://bricioledisapori.blogspot.it/2016/06/pasta-fredda-al-pesto-con-quartirolo-pomodorini-e-olive-taggiasche.html
Pasta fredda con pesto, quartirolo, pomodorini e olive taggiasche

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico