Brocculi affucati

Brocculi affucati

Preparazione

Cioè: broccoli neri al tegame Piatto invernale e di precoce primavera, giacchè, come vuole il proverbio: 'Brocculi e predicaturi dopu Pasqua perdunu sapuri' (broccoli e predicatori dopo Pasqua perdono sapore).

Questa pietanza può servire anche come tramezzo e condimento per la pasta alimentare corta.

Soffriggere con olio in tegame le cipolline sottilmente affettate, il prezzemolo e le infiorescenze di broccoli neri.

A metà cottura mescolare i filetti d'acciughe a pezzetti, il caciocavallo ragusano o pecorino col pepe, parimenti a tocchetti, le olivette nere, poco sale e pepe.

Innaffiare con tre bicchieri di vino rosso e coprire il tegame: così affogati i broccoli saranno pronti quando il vino sarà del tutto evaporato.

Accompagnare con lo stesso vino generoso: rosso di Milazzo, dal vitigno Nocera.

Brocculi affucati

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico