Tempura (frittura di crostacei, pesce e verdure)

Tempura (frittura di crostacei, pesce e verdure)

Preparazione

Tempura (frittura di crostacei, pesce e verdure)
Sbattete il tuorlo d'uovo in una terrina e, poco alla volta, aggiungetevi l'acqua ghiacciata, continuando a sbattere in modo che si amalgami perfettamente.

Unitevi la farina tutta in una volta: mescolate adagio senza preoccuparvi dei numerosi piccoli grumi che si formano.

Amalgamate mescolando il meno possibile per evitare che la pastella diventi collosa.

Ponetela in frigorifero fino al momento della cottura.

Consiglio
Se non ne avete il tempo, tenetevi un po' scarsi d'acqua e aggiungete un paio di cubetti di ghiaccio che, sciogliendosi a poco a poco, manterranno la pastella fredda.

Preparate la salsa (Tentsuyu) e gli intingoli (memiji oroshi, saraghi negi).

Approntate gli ingredienti e infilzate su spiedini di bambù.

Disponete tutti gli spiedini ordinatamente in un cestino o su un vassoio dopo averli infarinati leggermente.

Consiglio
Al posto di ogni commensale, invece dei piatti, potete disporre dei cestini di bambù ricoperti da tovaglioli di carta colorati.

Tempura: cos'è?


Si dice il tempura oppure anche al femminile: la tempura. Si pronuncia in italiano con l'accento sulla u. Si tratta di un piatto della cucina giapponese a base di verdure e pesce, impastellati separatamente e fritti.



Disponete la friggitrice con l'olio al centro del tavolo e accendetela a 170° Mentre l'olio si scalda terminate di apparecchiare e portate in tavola salsa e intingoli.

Se intendete servire il riso bianco, gohan, com'è di pratica verso la fine, mettetelo a cuocere.

Portate la pastella in tavola all'ultimo momento, curando di tenerla il più lontano possibile dalla fonte di calore, se usate un fornelletto ad alcool.

Ogni ospite intingerà il boccone scelto nella pastella e poi lo sfriggerà.

Alla destra di ogni commensale vi sarà una tazzina nella quale mescolare la salsa tentsuyu con gli intingoli preferiti e tuffare il boccone di Tempura prima di portarlo alla bocca, raffreddandolo e insaporendolo al tempo stesso.
Tempura (frittura di crostacei, pesce e verdure)

Ingredienti e dosi

  • 1 rosso d'uovo
  • 1 tazza di farina 00 passata al setaccio
  • 1 tazza abbondante di acqua ghiacciata
  • 1 cucchiaino di sale
  • 12 punte di asparagi freschi lunghe 4 cm circa
  • 12 gamberoni sgusciati con la coda attaccata
  • 2 filetti di passera oppure
  • altro pesce tagliato a fettine rettangolari
  • 8 cipolline novelle tagliate a metà
  • 1 grossa melanzana tagliata a fette spesse 1/2 cm
  • 1 grossa carota tagliata a fette spesse 1/2 cm
  • 1-2 l di olio di semi o d'oliva leggero

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Vedi anche

  • Altre ricette nella categoria: Pesce Pesce

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altri commenti

Leggi i commenti presenti per questa ricetta

Altre ricette in ordine alfabetico