Fiori di zucca impastellati

Fiori di zucca impastellati
Ricetta originale
Ringraziamo FrAnMe-Cucina

Preparazione

Fiori di zucca impastellati
Foto della ricetta: Fiori di zucca impastellati
Questa è una ricetta della tradizione pugliese e contadina.

Prendete i fiori di zucca, delicatamente per non rovinarli, strappate dall'interno del fiore il pistillo. In un contenitore capiente versate prima le uova, che vanno sbattute leggermente con un frustino a mano, poi l'acqua, la farina, il sale (sono sufficienti un paio di pizzichi) e cominciate ad amalgamare fino a quando non si crea il pastone.

Inserite tutti i fiori di zucca come se doveste lasciarli in ammollo. Aggiungete il vino e rimestate, meglio se con le mani, per essere più delicati ed evitare di rompere i fiori.

Nel frattempo in una padella molto larga versate l'olio di oliva e a fiamma bassa fatelo scaldare. Cominciate a inserire i fiori di zucca che sfrigoleranno da subito, quindi tenete la fiamma sempre bassa. L'olio dovrebbe arrivare al limite superiore dei fiori di zucca ma senza sommergerli.

Dopo 10 minuti di frittura, girateli. Lasciateli per altri 10 minuti a fiamma bassa. Con il fuoco basso non si corre il rischio di bruciarli: è vero che ci vuole un po' più di tempo ma il gusto e la presentazione ne trarranno guadagno.

Nota:
con la stessa pastella si possono friggere le verdure che più ci piacciono. Si può provare ad esempio a scottare in acqua bollente le cimette di cavolfiore e poi passarle nella pastella per poi friggerle.
Fiori di zucca impastellati

Tempi

  • Per la preparazione:
  • Cottura:
  • Tempo totale:

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico