Composta alla trinitapolese

Composta alla trinitapolese

Preparazione

Lavate con cura le verdure, asciugatele con della carta assorbente e tagliatele a liste lunghe circa 7/8 cm, larghe circa 2 e spesse circa mezzo.

Disponetele in un colapasta a strati, cospargendo il sale fra uno strato e l'altro e sottoponete a pressione uniforme per circa 24 ore sul piano del lavello, in modo che l'acqua di vegetazione coli via.

Dopo, strizzatele (vi accorgerete che avranno perso volume), riponetele in un recipiente di vetro, colmate con l'aceto e lasciate riposare per 12 ore.

Infine, strizzate bene e sistemate a strati la composta in vasi di vetro da 1000 g, intervallando con foglie di menta fresca, aglio sminuzzato, origano e, se piace, peperoncino.

Colmate con Olio D'oliva Extra-vergine facendo in modo che esso, colando sul fondo del vaso, riempia ogni spazio vuoto, quindi tappate e riponete i vasi in luogo fresco.

Suggerimento: la composta, può essere consumata subito.

Accorgimento: mantenete il livello dell'olio più alto di quello delle verdure.

Composta alla trinitapolese

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico