Gnocchi di zucca burro e salvia

Gnocchi di zucca burro e salvia

Preparazione

Lavare la zucca sotto acqua fresca corrente e tagliarla a metà.

Eliminare i semi ed i filamenti aiutandosi con un cucchiaio.

Tagliarla a pezzetti e sbucciarla.

Se è molto spessa tagliarla a fette alte 1 centimetro e metterle su una teglia foderata con un foglio di carta da forno.

Cospargere con un pizzico di sale ed infornare a 160 gradi per 30-35 minuti.

Per capire se la zucca è pronta schiacciarla con una forchetta: deve essere tenera e spappolarsi.

Sfornare e farla raffreddare.

Schiacciare la zucca con una forchetta fino ad ottenere un composto cremoso e metterla in una ciotola.

Unire la farina, l'uovo, il parmigiano grattugiato ed amalgamare.

Su un tagliere di legno ben infarinato lavorare una parte del composto fino ad ottenere un rotolino di un paio di centimetri di diametro.

Tagliare con un coltello dei pezzetti da due centimetri.

Disporli su uno strofinaccio infarinato facendo attenzione a che non si tocchino fra loro, altrimenti si attaccano.

Attenzione: usare meno farina possibile, altrimenti gli gnocchi diventeranno molto duri.

Lavorare piccole porzioni di impasto alla volta.

Sciogliere il burro in una capace padella assieme alle foglie di salvia.

Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata a bollore, ritirandoli con una ramina direttamente dentro la padella del condimento messa su fiamma bassa.

Saltare gli gnocchi nella padella del condimento per qualche minuto e servire con altro Parmigiano grattugiato.

Gnocchi di zucca burro e salvia
Totale calorie per persona
176

Ingredienti e dosi per 4 persone

Licenza

Questa ricetta è pubblicata sotto Licenza Creative Commons • E' possibile copiarla, stamparla, riprodurla per fini diversi da quelli commerciali e sempre citando l'autore e la fonte • www.cucinare.meglio.it

Ingrediente principale

Vedi anche

Scrivi un commento per questa ricetta. La tua opinione è importante!

Altre ricette in ordine alfabetico